Carrello 0
3.

CHATEAUBRIAND

Di Buonaparte e de’ Borboni e della necessità di riunirsi ai nostri legittimi principi per la felicità della Francia e dell’Europa

Italia, s.e., 1814

In 16, pp. 63 + (1b). Firma di possesso al fr. Br. rifatta con carta d’epoca. Ed. orig. italiana senza indicazione di stampa. Traduzione del libello che Chateaubriand preparò sullo scorcio del 1813 quando le campagne di Russia e di Sassonia avevano segnato il tramonto di Napoleone. "Leggendo quelle pagine infuocate, si comprende perché Lucio Silla tollerasse gli assassini, non i diffamatori. Nulla si può immaginare di più violento di questo libello… Per lui [Chateaubriand] il nome dei dimenticati Borboni risuonò di bel nuovo sulle labbra dei Francesi…" ("Rivista contemporanea nazionale italiana", vol. XVI, p. 96).

SKU: 38 n.6411

60,00 €

Condividi:
Email this to someone Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Share on LinkedIn
Product ID: 12554 COD: 38 n.6411. Etichette: , , , .

Fai subito una domanda su questo articolo