Carrello 0
1.

ZENA Remigio (Pseud. di Gaspare Invrea)

Le pellegrine

Milano, Fratelli Treves editori, 1894

In 16, cm 10 x 14, pp. XVI + 272 + (16). Brossura editoriale con dorso rifatto. Bruniture e qualche segno d’uso. Edizione originale rara di questa raccolta di poesie di gusto scapigliato, opera di questo scrittore ligure che partendo da suggestioni di ambiente scapigliato passo in seguito ad una scrittura verista (La bocca del lupo) per approdare a tentativi considerati da alcuni anticipatori del futurismo, espressi proprio nella raccolta di poesie Le pellegrine,  scritte durante il periodo in cui risiedette in Eritrea. Egli, seppur influenzato dal paternalismo cattolico, evidente in particolare nella produzione verista, attenua un sentire decadente che lo fa mettere in relazione anche con la produzione crepuscolare.

SKU: 40 n.2777

140,00 €

Condividi:
Email this to someone Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Share on LinkedIn
Product ID: 58044 COD: 40 n.2777. Etichette: , , , , .

Fai subito una domanda su questo articolo