Carrello 0
4.

AA.VV. (MARINETTI Filippo Tommaso)

Lacerba. Periodico quindicinale, anno I, n. 22, Firenze, 15 novembre 1913

Firenze, Vallecchi, 1913

In 4, pp. 249-264 (numerazione continua); pp. 16 (8 cc.) con un’ill. a piena pagina di Severini n.t. dal titolo Tango argentino. Numero della mitica rivista quindicinale fondata da Giovanni Papini e Ardengo Soffici. Papini giungeva a Lacerba dopo avere diretto La Voce dal 4 aprile al 31 ottobre 1912. La rivista cominciò le sue pubblicazioni nel gennaio del 1913, a Firenze, per iniziativa, quindi, del nucleo più vivace e inquieto dei vociani. Di orientamento futurista, si distinse per la propaganda a favore dell’interventismo e della guerra. Scrissero su Lacerba Marinetti, Palazzeschi, Boccioni, ma anche Picasso e Cezanne che curarono alcune illustrazioni. Cessò le pubblicazioni nel maggio del 1915 alla vigilia dell’entrata in guerra dell’Italia. In questo numero si segnala il manifesto di Marinetti "Dopo il verso libero le parole in libertà". Si tratta della continuazione del "Manifesto tecnico della letteratura futurista" del 1912 e di quello della "Immaginazione senza fili e le parole in libertà" del 1913. Marinetti proclama la "morte fatale del verso libero", in quanto decorativo e passatista, e la "nascita altrettanto fatale delle parole in libertà".

SKU: 34 n.152

250,00 €

Condividi:
Email this to someone Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Share on LinkedIn
Product ID: 12125 COD: 34 n.152. Etichette: , , , , , .

Fai subito una domanda su questo articolo