Carrello 0
3.

Ernesto Berra

I misteri della malavita torinese. Vita e avventure di Gioanin ‘l Cit d’ le Tour

Torino, Linotypografia Emilio Solza, 1922

In 16 (cm 13 x 19), pp. 191 + (1b) con ritratto fotografico dell’Autore. Brossura editoriale con danni riparati al dorso e qualche segno d’uso ai piatti. Rarissimo romanzo autobiografico, censito in 3 sole biblioteche italiane. Ernesto Berra era stato processato per una serie di furti compiuti a Torino negli anni 1895-1896 e condannato a 30 anni di prigione con sentenza del 1897. Dopo oltre 20 anni di reclusione, evade dal penitenziario di Oneglia nel 1919, e giunge a Torino. Qui, stanco e affamato, incontra di notte, in corso Re Umberto, il giornalista ferrarese trasferito a Torino Ercole Moggi. Moggi si fa raccontare da Berra la sua storia e decide di non denunciarlo. Berra viene poi scoperto nella zona di Porta Palazzo e arrestato nel maggio del 1921. Ercole Moggi, insieme ad altri giornalisti del giornale La Stampa, si prodiga per fargli ottenere la grazia poi concessa da Vittorio Emanuele III nello stesso anno.

SKU: 40 n.4802

130,00 €

Condividi:
Email this to someone Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Share on LinkedIn
Product ID: 90069 COD: 40 n.4802. Etichetta .

Fai subito una domanda su questo articolo