Carrello 0
3.

BARUFFI Prof. G. F.

Cenni di una peregrinazione autunnale da Torino a Copenaghen. Lettera terza di questa corsa e tredicesima delle precedenti del Prof. G. F. Baruffi al nobile veronese Giovanni Orti di Manara, cavaliere de’ ss. Maurizio e Lazzaro, conservatore del Museo di Verona, ecc. ecc. Estratto dall’Annotatore Piem. – Fasc. di maggio 1837

s. l., Estratto dall'Annotatore Piemontese, 1837

In 16, pp.20 n.n.  Br. rifatta    Descrizione di un altro viaggio fatto dal prof. Baruffi, che questa volta transita a Leida e ad Arlem.   Nella prima città, già famosa per la manifattura della lana, visita l’Università ed ha modo di ricordare il grande scienziato e astronomo Huygens, degno di ‘starsene a fianchi degl’insigni Euler, Newton, Leibnitz, Bernoulli, Lagrange.  E dopo aver rievocato l’assedio degli Spagnoli  nel XVI secolo che costò la vita a moltissimi, eccolo ad Arlem  in ciu sosta di fronte alla statua di Coster, cui gli Olandesi attribuiscono la mirabile invenzione della tipografia. Anche Arlem fu soggetta all’assedio degli Spagnoli e perse molti cittadini che finirono trucidati.

SKU: 33 n.1264

70,00 €

Condividi:
Email this to someone Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Share on LinkedIn
Product ID: 4833 COD: 33 n.1264. Etichette: , , , , , .

Fai subito una domanda su questo articolo