Carrello 0
3.

PARNISETTI C. P.

Anemometrografo alla specola del Seminario di Alessandria.

Alessandria., Tipografia di Astuti Carlo, 1865

In 8, pp. 8. Con 1 tav. f. t. in lit. Br. rifatta. Dal testo: In molti Osservatorii meteorologici si introdusse in questi ultimi tempi l’uso degli istrumenti grafici per mezzo della fotografia, della elettricità o per azione meccanica a fine di paragonare le loro variazioni e di riconoscere in modo più esatto e facile le leggi dei vari fenomeni atmosferici…. Per esempio, il Meteorografo del Padre Angelo Secchi, il Registratore Meteorologico elettroscrivente, il Sismometro del Padre Cavalleri Barnabita, il Termometrografo, ecc…che nella maggior parte dei casi sono molto costosi e complicati…. Volendo pertanto unire al mio Anemoscopio scrivente oltre il registro della direzione anche quello della velocità dei venti, ho ideato un Anemometrografo meccanico semplice e di poca spesa.. che funziona già dal 1863. Parnisetti fu un importante metereologo, fondatore dell’osservatorio di Alessandria nel 1853. e inventore di strumenti in uso in molte specole italiane.

SKU: 28 n.1153

60,00 €

Condividi:
Email this to someone Share on Facebook Tweet about this on Twitter Share on Google+ Share on LinkedIn
Product ID: 3219 COD: 28 n.1153. Etichette: , , , .

Fai subito una domanda su questo articolo